le maschere africane svelano l’invisibile

Sono andato a vedere la mostra Arts d’Afrique, voir l’invisible al museo d’Aquitaine.  220 maschere, che rappresentano 90 etnie dell’Africa dell’Ovest, sono state riunite a Bordeaux. Oggetti estetici ma sopratutto rituali. La mostra risponde alla domanda seguente :  Come noi occidentali possiamo capire questi oggetti ?  qual è il loro significato ?…

Questi oggetti, spiega la guida,  materializzano un sistema di pensiero basato sulla visione di un mondo popolato da forze invisibili.  Foggiando gli oggetti in legno, terra o metallo, l’uomo non rappresenta queste forze vitali ma cerca di rivelarle, collegarle, canalizzare i loro effetti. …

Le maschere sono state raggruppate secondo tre temi : sapere, dovere, potere. Sapere delle maschere che insegnano il mondo (i miti) ; dovere delle statue che collegano l’universo dei vivi con quello dei morti, oggetti onorati come antenati ; potere : quello dei feticci capaci di agire sul corso delle cose…

fino al 21 agosto.

Annunci

2 thoughts on “le maschere africane svelano l’invisibile

  1. Grazie osman, sono onorato ! C’era il film di Jean Rouch proiettato in una sala della mostra. Cosi, si capisce bene il senso degli oggetti…C’erano dei feticci agghianciati…Oggetti usati credimi !
    Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...