Il pellegrinaggio di Alex : Il rancio del pellegrino…

Cari amici, l’ultima volta, ci siamo lasciati davanti al ristorante. Bene, allora accomodiamoci ad un tavolo…Dietro di me, ci sono i tifosi di una squadra di rugby, festeggiano la fine della stagione….avanti ! a tavola ! mi gridano.

Dal ristorante, la vista sulla montagna

Velouté de chou fleur (cavolfiore), mettono dentro un prosciutto affumicato…

Uovo cocotte con gamberetti …

I cannelloni vengono farciti con un ripieno di xamango. Lo xamango è il resto del prosciutto, quando non si puo più tagliare delle fette. Il prosciutto è cotto per ore in un brodo aromatizzato. Poi, mescolato con della piperade, una salsa tipicamente basca :  peperoni, peperoncini di Espelette, peperoncini verdi, pomodori, aglio, timo, alloro…

Il dessert.

Bene. Adesso, il pellegrino è pronto ad affrontare la montagna dirupata, attraversare la foresta d’Iraty (più grande foresta di faggi d’europa), varcare  torrenti, precipizi e il valico di  Bagargui (1327 m) per raggiungere Saint Jean Pied de Port…

Il valico di Bagargui :


Ovunque, sulla strada ci sono degli animali : mucche, pecore, cavalli….e ciclisti. Ma guardi, il povero uomo ! dice compassionevole la mia amica ogni volta che vede un ciclista. E vero ! sembra l’Alpe d’Huez. Certi stanno agonizzando sul bordo della strada ; altri, hanno buttato la bici nel baratro ; questo, fissa inebetito un cartello….Qualcuno, un sadico  sicuramente, ha messo una specie di segnaletica infernale …i cartelli dicono quanto Km mancano alla vetta, la percentuale della salita….

Fine seconda puntata. Nella prossima puntata : Saint Jean pied de port, i pellegrini coreani…

Se volete leggere la terza parte, cliccate qui

 

Annunci

2 thoughts on “Il pellegrinaggio di Alex : Il rancio del pellegrino…

  1. Non avevo visto questo post.L’ho letto solo oggi.L’avventura in bici mi tenta.Tra l’altro da anni che volevo visitare la zona anche Biarritz , San Sébastien, Bilbao.Nel 86 ho passato il confine in treno di notte Marseille Barcelone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...