Mentre gli italiani fanno l’elastico, i francesi cacciano le patate

Da domani,  si  succhierà… le ruote, si farà l’elastico oppure ci saranno gli imbecilli in “chasse-patate” come dicono i francesi per designare i feticisti dell’elastico. Da domani, morderemo il tubolare, altri perderanno i tubolari, qualcuno avrà anche la gamba di legno. Da domani, gli italiani saranno al gancio e i francesi in rosso, non perché sono senza soldi, ma piuttosto perché sono alla frutta ; la maglia nera dovrà portare una lanterna rossa. Da domani, non sentiremo la catena, altri andranno a gattoni, la fuga sarà condannata…

Da domani, ci sarà una settimana di pianura tanta noiosa che rimpiangerai  di non avere votato per il tizio che voleva legalizzare l’eutanasia ; ma, quando comincia la montagna, soffro troppo, mi dirà il collega ogni cinque minuti….Da domani, ci sarà la tappa di transizione che non serve a niente ; la tappa del 14 luglio che perderanno i francesi come ogni anno ; le tappe di montagne invisibili perché l’elicottero non avrà potuto decollare sotto il diluvio….

Da domani, la Francia si fermerà, avrai l’impressione che le giornate durano un anno. Da domani, anche  i giocatori di bocce metteranno la T.V sotto i tigli in fiore. Da domani, ci saranno paeselli attraversati di cui nessuno ha mai sentito parlare e dimenticati dopo due minuti ; i sindaci verrano linciati perché avranno speso il budget di New York per avere la corsa…Da domani, ci sarà un esercito di camper sulle strade, dei tifosi profumati al Ricard che ti risponderanno Eau. Pastis. Olives quando dirai E.P.O. Da domani, ci saranno ministri che seguiranno la corsa in macchina e faranno discorsi : “Siamo contrari alla legalizzazione della cannabis invece il “pot belge”….Da domani, ti chiederai : è un convoglio medicale o una corsa ? Da domani, vedrai gente darsi delle botte per un cappello di carta,  un portachiavi….buttato dalla carovana pubblicitarià, i tifosi si uccideranno per avere la borraccia d’acqua gettata da Contador….Da domani, ci sarà la dolce Francia di Carla Bruni.

Even cyclists get the blues :

Annunci

2 thoughts on “Mentre gli italiani fanno l’elastico, i francesi cacciano le patate

  1. Sto seguendo la terza tappa in sella alla ciclette come Daroussin in Le Dernier Tour (Voglio rivedere quel film ma non lo trovo più neanche sur isohunt).
    What a swing!Guardo spesso Acustic su TV5.

  2. Troppo divertente questo commento….si, si, t’immagino in sella. Mi avevi già parlato di questo film, l’ho visto. Strano che sia, ormai, introvabile !
    Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...