Spennato in un bar di Bordeaux !

Questo post è la seconda parte del racconto : il nuovo ponte “made in Italia” di Bordeaux. Una volta, a Bordeaux, lungo i 4 km dei moli si estendevano  gli “hangars” (le banchine) dove le merci venivano provvisoriamente depositate….botti di vino aspettando l’imbarco verso l’Inghilterra o gli Stati Uniti…caffè, cacao, legno esotico…merci provenienti da tutta l’Africa messe in quarantena prima di potere entrare in Francia ; merci soggette a dazi doganali poi rispedite chi sa dove….Un giorno, qualcuno ha inventato il container, il porto si è spostato sul mare e le banchine sono diventate inutili. Negli anni 80, sono stati eseguiti i lavori di “ristrutturazione” dei moli fatiscenti di Bordeaux. La maggior parte delle  vecchie banchine sono state demolite per valorizzare i moli…alcune  banchine, a nord,   sono state conservate…i muratori hanno montato dei ponteggi, qualche sacco di cemento, un po’ di pittura per imbiancare le pareti….Presto,  le banchine sono state convertite in bar, ristoranti, negozi….

Le banchine, un lunedi di ferragosto. Non c’è un gatto ! la zona è già fallita una prima volta. Adesso, ne hanno fatto quello che gli italiani chiamano “outlet” cioè  una zona dove i negozi ti vendono le collezioni dell’anno precedente a prezzi scontati dal 30% al 70%, praticano anche offerte promozionali e soldi liberi tutto l’anno….per esempio : quando acquisti  tre paia  di jeans cinesi, ti offrono un altro paio di jeans sempre cinese….

Il cartello per orientarsi tra i negozi in franchising e  ristoranti. La zona si chiama “le quai des marques”….aperta anche la domenica . All’inizio, i commercianti del centro storico si sono lamentati per l’apertura la domenica e gli sconti….adesso, non dicono più niente….Sono rimasto un’ora e non ho visto nessuno comprare qualcosa !

Ci sono un sacco di ristoranti, bar….Impressionante….un collega mi ha detto che vantiamo il record mondiale di ristoranti per abitante….Avete notato sul cartello : ice room…un ristorante in ghiaccio, prevedete l’anorak se volete sopravvivere…le dynastie : un fast food “cinese” , in Francia,  troverete un dynastie in ogni paesello…la trattoria des quais….non conosco la loro cucina…ma mangiare in terrazza vi trasporterà sicuramente a Venezia presso il gran Canale…sapete perché ?

Guardate la schiuma bianca nel  fiume…c’è un impianto di depurazione a prossimità. Forse  l’acqua che viene immessa nel fiume è depurata…pero nessuno ha inventato un trattamento per l’odore. Puzza di pesce marcio…Buon appetito !

Prendiamo qualcosa al bar prima di tornare a casa ? D’accordo, sediamoci a un tavolo, non mi piacciono le poltrone e  i tavoli bassi…. mi dica ?  un espresso, uno schweppes e una coca-cola….9 euro ! Wow !  capisco perché non c’è un gatto ! 9 euro !… non avresti bisogno  di un poltrona ? mi ha sussurato subdolamente la mia amica….

Annunci

7 thoughts on “Spennato in un bar di Bordeaux !

  1. Da noi per la stessa consumazione in un bar molto piu’ bello di quello di Bordeaux avresti speso 750 RF, meno di un euro. Ecco perche’ mi piace stare qui. Certo, non abbiamo il Périgord, ma non si puo’ avere il beurre et l’argent du beurre..
    Ciao Alex, a presto

    dragor (journal intime).

  2. Non si poteva chiamarli Outlet perché è vietato dalla legge Toubon? Ho visto quello di Talange (Metz) si chiama Marques Avenue!Drôle de nom!
    Quello di Talange è sempre affollato di…Tedeschi come per gli Outlet sulle autostrade d’Italia.
    Ti hanno fatto pagare la musica come al Café Florian!

  3. Ormai, Perigueux è la periferia di Kigali…Sembra che tu l’abbia il beurre et l’argent du beurre….Capisco meglio, caro Dragor, perché frequenti con assiduità “Chez Lando” 🙂

    A presto, Alex

  4. Non conoscevo Talange, Osman ! Ma perché all’ingresso di ogni città francese ci sono, d’ora in poi, centri commerciali di questo tipo che imbruttiscono il territorio ?
    1 Perché usare outlet c’è già una parola in francese “magasin d’usine” ?
    2 una ragione pratica : la parola è impronunziabile per un francese !
    3 Non siamo opposti all’inglese. Dopo tutto, l’inglese è un gergo francese 🙂

    http://en.wikipedia.org/wiki/English_words_of_French_origin

    A presto, Alex

  5. Alex,gli outlet è la mania per il capo firmato.In Italia ci sono dappertutto.Conosco persone che nei periodi dei saldi vanno a Serravalle Scrivia in camper.Passano la notte nel parcheggio e prima dell’apertura si mettono in fila insieme ai figli per La Frime…

    L’inglese è una lingua bâtarde.Claude Hagège non la cnosidera neanche come tale e ha ragione.

  6. Grazie per i video e la replica, Osman ! Anche il francese mi sembra una lingua creola, il francese parlato nei paesi africani non è lo stesso di quello parlato in canada. In francia ci sono diversi livelli di francese…ecc….Io non mi sento di criticare l’inglese…forse, perché ho vissuto un po’ in Inghilterra…e poi, quando sento i miei concittadini massacrare questa lingua dopo 10 anni di studio….Povero inglese ! Io sono d’accordo con Claude Hagège : sul bilinguismo obbligatorio a scuola e sul fatto che l’inglese non sia una lingua facile da imparare. L’egemonia dell’inglese ? e anche una questione di soldi. Ti faccio un esempio quando sono entrato al ginnasio, ho avuto la scelta tra il tedesco, l’inglese, lo spagnolo, il russo…oggi, la scelta è tra l’inglese e lo spagnolo. Non c’è più denaro per un docente di russo o di tedesco….e poi, manca la volontà politica….altro esempio : sono i 150 anni dell’unità d’Italia, il governo avrebbe potuto promuovere la lingua italiana all’estero tipo corsi d’iniziazione gratis, scoperta della cultura italiana …ecc…A bordeaux, hanno preferito chiudere i finanziamenti alla Dante Alighieri mi ha detto un amico…

    Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...