Sono deciso ! mi lancio nella carriera di pattinatore….

I tempi stanno cambiando ! Una volta, a Bordeaux, la macchina era regina. Oggi, tutti ti guardano come se fossi un terrorista quando prendi la macchina per recarti nel centro città. Dovete sapere, cari lettori, che l’apparizione del  tram a Bordeaux  è stata l’equivalente di  una rivoluzione copernicana per i bordolesi. Ormai, nelle periferie di Bordeaux, ci sono ovunque parcheggi custoditi per le macchine. Il posto per la macchina (dall’apertura alla chiusura del tram) e un biglietto di tram andata/ritorno per tutti gli occupanti dell’auto vi costerà solo 2,60 euro….giustificare l’utilizzo dell’auto, per conseguenza, è diventato impossibile. Il tuo lavoro è lontano dalla fermata del tram ? C’è sempre una corriera che ti aspetterà ! Poi, la città ha sviluppato Vcub, in ogni angolo della città c’è una stazione Vcub. E’ un sistema di noleggio bici. Molto semplice da utilizzare : Vcub permette di prendere una bicicletta in una stazione, girare per la città, una volta il tragitto terminato, basta depositare la bicicletta in un’altra stazione. Le biciclette sono disponibili ventiquattr’ore su ventiquattro, ideale per i “bicidipendenti”. Senti il bisogno di un giro in bicicletta alle quattro della mattina ? Vcub fornisce la roba. L’abbonamento costa 1 euro per 24 ore ; 25 euro l’anno. Senza abbonamento, la prima mezz’ora è gratis poi 2 euro l’ora. Siccome c’è poca distanza tra due stazione, il servizio è sempre gratuito….

Una stazione Vcub. La città conosce un’infatuazione per la bici proprio  incredibile ! 10% dei bordolesi pedalano tutti i giorni ! Ogni giorno, una nuova pista ciclabile è inaugurata ! Bordeaux intra muros conta già più di 200 km di piste ciclabili ! ogni mese, abbiamo la giornata senza macchina….presto, l’accesso alle auto sarà vietato, è una cosa ineluttabile…..

Sopra, la mappa del dipartimento. 1000 km di piste ciclabili collegano Bordeaux con  le sue periferie e  le altre città. Una vera ragnatela ! Insomma, dalla macchina regina alla piccola regina….c’è solo un passo….

Sopra, la bici Vcub. Ma, è già roba antica ! Il 10 febbraio scorso è stata  svelata la nuova bici  Vcub ! si chiamerà pibal (la pibale in guascone è la giovane anguilla trasparente che piace tanto ai buongustai)

 

Eccolo, il pibal city streamer ! (il nome è ancora provvisorio) Un sito internet è stato creato in cui il municipio ha chiesto ai bordolesi di immaginare la nuova bicicletta. Poi, il famoso  designer francese Philippe Starck ha disegnato la bici ! Durante la presentazione  Philippe Starck  ha detto : ” non è estetico (il pibal), è un animal rustico, compatto, contadino.  E’  un mulo che trasporta tutto e tutta la famiglia”. Avete notato la pedana ? ha fatto bene Philippe Starck di parlare di mulo ! Il pibal è un animal improbabile, un ibrido,  nato dall’incrocio tra una bicicletta e un monopattino. Un marciapiede ?  un ingorgo stradale ? dei pedoni….ecc…niente problema ! non c’è più bisogno di mettere i  piedi a terra,  il pibal si trasforma in monopattino ! Un solido portacestino anteriore, un portapacchi posteriore, un telaio in alluminio che ricorda il colore dell’anguilla….e le ruote fluorescenti per la sicurezza….Cari lettori, se venite l’anno prossimo a Bordeaux, forse vedrete un ragazzo pattinare sulle strade e i marciapiedi della città e forse sarà il simpatico autore di questo blog !

Annunci

5 thoughts on “Sono deciso ! mi lancio nella carriera di pattinatore….

  1. Nelle piccole città il servizio è inutile. I residenti usano le proprie biciclette,non ci sono turisti insomma a Carpi non li usa nessuno e sono la preda per la ruggine. A Milano se non hai lo smartphone niente bici.Sembra che il servizio sia fatto per I phoner.Oppure via PC.Se non sei moderno e hai solo voglia di pedalare? Uso andare da un ciclista(lago di garda,reggio emilia,padova) e scelgo la bici che mi piace, pago quello che pago…amen

  2. Bordeaux non è Milano ! Siamo una piccola città di provincia….certo, se voglio andare a fare un giro a Lacanau uso la mia bicicletta, quelli che lavorano fuori città non hanno il problema perché sono costretti ad usare la macchina….Invece a Bordeaux, il servizio è utilissimo….il municipio è deciso a vietare la circolazione alle automobili….

    Alex

  3. Ciao Alex
    complimenti per il servizio, mi piacerebbe avere altre informazioni in merito. Puoi darmi delle dritte? Dal 1′ settembre fino al 31 gennaio sarò in Erasmus a Bordeaux, e credo proprio che troverò una città a misura di studente ! 🙂 ovviamente mi farebbe anche molto piacere incontrarti, per me è la prima esperienza di questo tipo.. grazie della tua attenzione ! 🙂

    Sebastiano

  4. Ciao Sebastiano,
    Grazie per il commento ! il sistema di trasporti pubblici di Bordeaux si chiama TBC (tram, corriere, bici). Ecco il link del sito :

    http://www.infotbc.com/le-reseau-tbc/tbc-decouverte/vcub

    Il campus universitario è servito dal tram (linea B) quindi dal centro di Bordeaux ci vuole una ventina di minuti per raggiungere l’università. Comunque, sono sicuro che la facoltà ti darà tutte le informazioni. Ho studiato all’università di Bordeaux e anch’io ho fatto un anno di Erasmus tanti anni fa….allora ti posso dire che Bordeaux è veramente una città a misura di studente come dici tu 🙂
    Adesso, conosci l’indirizzo del blog, se hai delle domande, se incontri problemi (ma come sarebbe possibile in una città come Bordeaux !), ti aiuterò nella misura in cui mi sarà possibile…

    Alex

    • A dire il vero l’unico mio problema al momento è la ricerca di un alloggio con un mio collega 🙂 fatto questo mi sentirei proprio meglio! Per il resto, grazie del link, studierò bene questo servizio 🙂 Ti saluto!
      Sebastiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...