Quando la moda italiana sbarca a Bordeaux !

L’anno scorso, molti visitatori  di Bordeaux e dintorni sono arrivati qui digitando su Google : massaggiatrici ; massaggiatrici a Bordeaux ; ma ci sono le massaggiatrici a Bordeaux ? ; dove trovare massaggiatrici a Bordeaux ? ; spiagge con le massaggiatrici a Bordeaux…ecc….una vera epidemia ! E io, credulone come sono, pensavo che fosse un problema medico  ! Immaginavo tutti questi italiani con la schiena a pezzi dopo una lunga odissea per raggiungere Bordeaux in macchina. Non ridete, ma ero quasi pronto a pubblicare sul blog un elenco dei fisioterapisti di Gironda per aiutare i turisti italiani ! Insomma, leggendo massaggiatrici pensavo fisioterapia ! Poi, ho scoperto cos’erano queste massaggiatrici sulle spiagge italiane. Anche la mia ingenuità ha limiti !

Quindi, quest’anno ho percorso tutte le spiagge della regione, dal Verdon fino a Saint Jean-de-Luz, per scovare eventuali massaggiatrici. Niente da fare ! Da noi, le massaggiatrici non esistono ! Mi sentivo un po’ disperato con questa storia.  E poi, ieri, il miracolo ! passeggiando sui moli di Bordeaux, finalmente ho trovato le massaggatrici !  Quando penso a tutti questi chilometri percorsi per soddisfare i miei lettori…e le massaggiatrici erano sui moli !  a due passi da casa mia !  Una storia alla Edgar Poe ! Cari lettori, le massaggiatrici si trovano sui moli di Bordeaux, di fronte alla piazza dei Quinconces, ovviamente tra due pattuglie della polizia….

Annunci

12 thoughts on “Quando la moda italiana sbarca a Bordeaux !

  1. Torno Alex, promesso, ora devo filare a scuola…sto ancora ridendo con la tua storia delle massaggiatrici in Italia.
    Ah, io non sono arrivata da te attraverso il “corpo”!
    Bonne journée et à plus.

    • Bonjour Francesca 🙂 Content de t’avoir fait rire avec cette histoire ! Je me souviens que tu es arrivée pour la chandeleur…

      Alex

      • Si, ma per essere sincera, attraverso il blog di Ziryabb, che sulla sinistra ha il tuo link, per fortuna con il titolo del tuo blog. Mi ha catturato immediatamente, ho chiesto a lui se fosse di Bordeaux e …eccomi qui!

    • Non esattamente Lazerone ! Al tempo di guerra, gli italiani della Regia Marina frequentavano la “rue Louis-de-Foix” e la “rue de Grasse” oggi rue Dieuzaide nel quartiere Mériadeck…ma erano massaggiatrici di un altro tipo ! perché i centri di fisioterapia si chiamavano : le Sultanat, le Sphinx, les Glaces, le Petit Montmartre, le Moulin Rouge, la Tour Eiffel…ecc…all’epoca non solo gli italiani soffrivano mal di schiena ma anche i girondini ! Tutto il dipartimento sbarcava rue de Grasse il venerdi sera 🙂 Meriadeck era anche il quartiere dei balli popolari e altre “guinguette” Non per niente la parola bordello deriva da Bordeaux !

      Buona giornata !

      Alex

    • C’est sur que s’ils étaient nu(e)s, le miroir d’eau qui fait la fierté de la ville perdrait toute espèce d’intérêt ! Et les navires de croisière qui accostent, j’imagine la tête des touristes américains ! (Je suis en train de rigoler tout seul!).
      Je ne me suis pas arrêté parce qu’il faisait 30° hier, je cherchais seulement un peu d’air ! Et puis, toujours à propos de nudité, tu as noté les arbres à proximité : des platanes ! l’arbre qui donne la gratouille !

      Alex

  2. Buona sera Lazerone, E’ solo uno scherzo ! Bordeaux è la francesizzazione della parola guascone Bordèu. Bordèu ha un doppio senso in guascone : sia la città di Bordeaux, sia il bordel.

    Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...