La magrolina ed i pisciatoi

Conoscete la cantante francese Amélie-les-crayons ?…una cantante davvero….solare ! La cantante ha fatto uscire un nuovo album intitolato jusqu’à la mer. Per coloro che non conoscono Amélie-les-crayons, sotto : la maigrelette (la magrolina) e les pissotières (i pisciatoi).

Annunci

6 thoughts on “La magrolina ed i pisciatoi

  1. Che buffa! Buona sera Alex, qualche anno fa, ai tempi di La nouvelle star e delle ELLES5 (ma che fine hanno fatto?) ricordo dei morceaux di spettacolo del gruppo Amélie les crayons “Le chant des coquelicots”.
    P.S. Come stai?

  2. Non troppo bene per dire la verità. Ho i denti del giudizio che spingono e devo drogarmi di doliprane a morte per sopportare il dolore. Appuntamento dal dentista mercoledi. Adoro Amélie-les-crayons…sono addirittura innamorato della voce di Amélie e poi i testi sono bellissimi….

    Buona domenica Francesca !

    Alex

  3. Bonjour, anche a me è simpatica la sua voce e trovo divertenti e pungenti i testi, il modo di presentarli e presentarsi. Ottima scelta. (ma le L5 che fine hanno fatto?)
    Mi dispiace per i denti, fai bene a drogarti, ma cambia ‘fornitore’. A me il doliprane (paracetamolo) non fa neppure il solletico (sia da 500 che da 1000mg), prova con co-doliprane, ci sono 20mg di codeïne (fantastica!) Altrimenti il brufen 400mg. Se ci leggesse l’antinarcotici verrebbe ad arrestarci!
    Bon dimanche e resisti!

  4. Francamente non ho idea per le L5, devono essere tornate nell’anonimato…Ho provato un po’ tutto, anche i chiodi di garofano della nonna ! Purtroppo, non c’è niente da fare, solo aspettare la fine della crisi….

    Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...