Se la Garonna avesse voluto….

Fanfarone, gradasso, millantatore, spaccone…ecc…sono i sinonimi di guascone che ho trovato in un dizionario italiano. Be’ avete letto troppo Alexandre Dumas ! I guasconi sono umili e modesti. Lo dice bene una vecchia canzone del 1858 dedicata al nostro fiume : la Garonna. Secondo la canzone, la Garonna avrebbe potuto conquistare tutti i fiumi del mondo ma non l’ha mai fatto perché non le piace umiliare gli altri. I guasconi sono così…assomigliano a loro fiume 🙂

Annunci

Il paradiso perduto

Una minuscola maremma quasi un fazzoletto da tasca, ingabbiata tra una strada, una ferrovia, una zona industriale e una città dormitorio.  La comune dove potete trovare  l’astuccio di verdura si chiama Bruges, non la città del Belgio ma un paese  della periferia di Bordeaux. Oggi, la palude occupa una superficie di 265 ettari. E’  l’ultimo vestigio delle grandi paludi di Bordeaux che si estendevano ancora su più di 3000 ettari nel corso del novecento.

La palude foggiata dall’uomo da secoli : allevamento bovini, equini, la raccolta del giunco, delle sanguisughe, la caccia, la pesca…stava progressivamente scomparendo nell’indifferenza generale. Non c’era più niente da fare.  La bonifica delle zone  paludose per creare delle ortaglie, l”industrializzazione, poi  l’urbanizzazione galoppante  negli ultimi 60 anni, la condannava insanabilmente.

Finalmente, nel 1983, è stato preso un decreto in favore della palude, un parco nazionale è stato creato  per salvaguardare la fauna,  la flora, il biotope….2500 specie sono state inventariate fra cui  :  la testuggine d’acqua,  la farfalla Lycaena dispar, la pulicaria una specie di pianta, la cicogna bianca, il visone europeo, l’avèrla  piccola…. specie in via di estinzione al livello europeo.

Cliccate per ingrandire

Devi attraversare  la ferrovia e aprire il  cancello…

La Jalle il fiume che alimenta la palude

La casa della Forestale

Sul cammino (circa 2,5 km)

Le nutrie…per dire la verità…ne ho già mangiato ; un’amica le cucina !

Il primo osservatorio ornitologico

La veduta

Secondo osservatorio

Appena  fai un movimento, senti i tuffi dei  gamberi di fiume …invece le zanzare

 

Terzo osservatorio

Purtroppo, dobbiamo tornare a casa