Ratzingerix il maccheronico

In francese diciamo il “macaronisme” oppure il “latin de cuisine”. In italiano lo chiamate : il latino maccheronico. Conoscete il latino maccheronico ? Certo che lo conoscete ! è stato inventato da un italiano ! un certo  Teofilo Folengo (1491-1544) che pubblicò il suo famoso Maccheronee nel 1517. Il latino maccheronico o il latino di cucina consiste ad attribuire desinenze e assonanze proprie del latino rispettando la sintassi della lingua d’origine. Insomma, è un modo di beffeggiare la gente che parla latino. il libro di Teofilo Folengo ebbe un successo straordinario in Francia. Tanto che il latino maccheronico  influenzò numerosi scrittori : da Rabelais passando per Molière fino a Goscinny (Asterix il gallico), e si diffuse in tutta la Francia. Sotto potete vedere un vecchio sketch di Jean Yanne in “macaroni”

Forse, vi chiedete perché  vi racconto tutto ciò ? perché da qualche giorno, tutta la Francia ride a crepapelle davanti la modernizzazione del latino voluta dal Vaticano. Impossibile di accendere la T.V senza vedere un reportage sulla riforma ! Meglio di uno sketch di Jean Yanne ! Anche i giornalisti più seri non possono resistere quando qualcuno fa una domanda tipo : sapete come chiamano una minigonna quei pazzi del Vaticano ? una  tunicula minima ! non dai ! non è possibile !…Ahahaha….e un playboy ?  un iúvenis voluptárius ! ma smettila…Ahahaha…stai scherzando…non ti credo…un cavatappi ?  un  extráculum !….ma sapete che certi telespettatori sotto shock (o meglio in collapsus gravis) sono stati ricoverati in manicomio solo perché hanno sentito l’espressione fistula nicotiana invece di sigaretta ! Forse mi direte che non è latino maccheronico, ma per noi, tutto questo nuovo vocabolario latino sembra scaturire dagli album di Asterix il gallico ! Davvero esilarante…..

http://www.vatican.va/roman_curia/institutions_connected/latinitas/documents/rc_latinitas_20040601_lexicon_it.html

Annunci